DSC08502.JPG

​Compagnia Fabbricateatro Catania

Compagnia FabbricateatroCatania

​Eccoci

 La nostra compagnia, dopo  tanti anni dalla fondazione, ha una sede fissa, a Catania, in Via Caronda 84.  In ogni modo non dimenticheremo mai la nostra vocazione nomade, la nostra continua ricerca di spazi teatralmente non convenzionali: parchi, fabbriche, piazze, castelli medievali....

1054797815130974522563572928778481008533686o1

Un nostro video, per farvi vedere come lavoriamo

Ecco il video promozionale del nostro ultimo spettacolo, "Il principe"

Luglio-Agosto 2014, Parco Gioeni, Catania. Alla maniera degli antichi greci, in una radura, viene montato ​un teatro i cui gradoni sono fatti con balle di paglia​i covoni fungono pure da elementi scenografici. Lo spettacolo è il Faust di Goethe.


1061438815320215170306176366452144279132660n

Estate 2013: il castello normanno di Aci  e lo svevo castello Ursino di Catania ospitano "L'uomo che ama",  libero adattamento del romanzo L'uomo che ama di Martin Walser.

Per farvi un'idea del nostro modo di fare teatro, ecco il trailer del nostro ultimo spettacolo, Il principe, dall'omonima opera di Niccolò Machiavelli


Nello Spazio Giardino “Pippo Fava” di Catania dal 13 Luglio al 4 Agosto 2017 in scena “La Bottega del caffè” da Carlo Goldoni, nuovo spettacolo della compagnia Fabbricateatro, adattamento e regia di Elio Gimbo
IMG0016

Dal 13 Luglio al 4 Agosto 2017, nel nuovo Spazio giardino “Pippo Fava”, in via Caronda 82/84, a Catania, residenza estiva del Centro Teatrale Fabbricateatro, andrà in scena “La Bottega del caffè”, da Carlo Goldoni, adattamento e regia di Elio Gimbo. Lo spettacolo continua una linea inaugurata da Fabbricateatro con il “Discorso su noi italiani” e proseguita poi con “Il Principe”. Una linea che tende a creare spettacoli di estrema teatralità che attraversino le principali inquietudini collettive contemporanee dotandole di testi della letteratura italiana dichiaratamente antiteatrali.


In scena Cosimo Coltraro (Don Marzio), Antonio Caruso (Ridolfo), Giuseppe Carbone (Leandro), Raimondo Catania (Pandolfo), Gianluca Barbagallo (Eugenio), Barbara Cracchiolo (Vittoria), Sabrina Tellico (Lisaura), Fiorenza Barbagallo (Placida), Giovanni Calabretta (Trappola), Pietro Lo Certo (Pietro, allievo di Trappola).


Adattamento e Regia di Elio Gimbo, aiuto regia Donatella Marù, scena di Bernardo Perrone, costumi di Fabbricateatro, disegno luci Elvio Amaniera, organizzazione Daniele Scalia, Casting Franco Colajemma.


"L’idea di uno spettacolo sul commercio, - sottolinea il regista Elio Gimbo - inteso come attività economica delle società umane, è nata dopo una interessante chiacchierata con Pietro Agen, presidente di Confcommercio Sicilia. Argomento della conversazione la modifica del panorama e del tessuto urbano della città di Catania conseguente alla chiusura di tante botteghe storiche. Lo stravolgimento tumultuoso negli anni di questo fondamentale settore ha mutato profondamente abitudini sociali e distribuzione della ricchezza.

“La Bottega del caffè” di Carlo Goldoni mi è sembrato uno strumento perfetto per la nostra sensibilità ed allora abbiamo voluto dedicargli l’apertura del nostro spazio en plen air, ricavato da un giardino urbano intitolato a Pippo Fava, altro grande maestro di teatro e di vita.

Commedia del 1750, anno di maggiore prolificità del commediografo veneziano, “La Bottega del caffè” vive di uno schema perfettamente in linea con ciò che i nostri occhi vedono nella trasformazione presente: un Bar Caffè contrapposto ad un Centro Scommesse.

Il testo di Goldoni ha già avuto un adattamento importante: quello del ’69 (Das Kaffehaus) da parte del regista tedesco Rainer Werner Fassbinder che accentuò, in una personale versione, gli aspetti legati all’influenza su tutti i personaggi del denaro nelle sue infinite declinazioni. L’adattamento di Fabbricateatro è partito da qui”.


Lo spettacolo andrà in scena il 13-14-15-16-21-22-23-27-28-29 Luglio-2-3-4 Agosto (ore 20.30). Ingresso: Euro 10, 00 intero- Euro 8,00 ridotto. Info e prenotazioni: tel. 347.3637379.


Ufficio stampa e Comunicazione: Maurizio Sesto Giordano.

giardinodestate-1tris

Dal 21 al 29 Agosto allo Spazio Pipo Fava rassegna “Giardino d’Estate in via Caronda” con 5 appuntamenti


Dal 21 al 29 Agosto, alle ore 21.00, lo Spazio Giardino Pippo Fava di via Caronda 84, a Catania, residenza estiva della compagnia Fabbricateatro, ospita la rassegna “Giardino d’Estate in via Caronda”, organizzata da Elvio Amaniera, con l’amichevole collaborazione di Elio Gimbo, Daniele Scalia e Bernardo Perrone.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00, l’ingresso, con rinfresco, è di 10,00 euro. Info: 328.8970009.


“Da tempo pensavo di coinvolgere – spiega Elvio Amanieraalcuni artisti con le loro proposte e che durante l'anno si prodigano in vari contesti teatrali. Presentare qualcosa in un giardino rappresenta un invito a trascorrere una serata tra amici, all'aperto, all’insegna dell’estate e dello stare insieme Così è nata una rassegna nuova, fresca, con 5 appuntamenti con temi vari e con l’obiettivo di portare la gente in un luogo piacevole come lo Spazio Fava, un giardino dentro Catania”.


La rassegna prevede il 21 Agosto “Moby Dick. Tamburi lontani” di e con Giuseppe Carbone ed alla batteria Francesco Cusa. Luci e organizzazione di Elvio Amaniera. Un viaggio allucinante ai confini del delirio co(s)mico al Giardino Pippo Fava; il 23 “Principesse senza corona”, monologhi da fiaba di e con Barbara Gallo, con la voce di Mimmo Mignemi; il 25 "Sempre tua" di e con Antonella Caldarella, musiche originali di Steve Cable, una storia di amore che diventa possesso, violenza ed infine omicidio. Produzione Teatro Argentum Potabile.

Ultimi due appuntamenti il 27 Agosto con "Nel giardino degli incanti" - Le Avventure del giovane che si trasformò in statua di e con Chiaraluce Fiorito, un racconto interattivo ed itinerante ed il 29 con “Asini” – La storia come non l’avete mai sentita di e con Vincenzo Quadarella, musicista, scrittore, sound designer siracusano. Realizzato da Quasi Anonima Produzione.


Ufficio stampa e Comunicazione



Create a website